Ricetta per 4 persone – tempo di preparazione un’ora circa

ingredienti:
200 grammi di acciughe sotto sale
1 grosso mazzo di prezzemolo
1 o 2 spicchi d’aglio
1 punta di peperoncino piccante
2 fette di pan carrè o mollica di pane
aceto e olio d’oliva qb

Preparazione:
dissalare le acciughe in acqua tiepida risciacquandole parecchie volte fino ad eliminare tutto il sale.Dividerle in due per la lunghezza e diliscarle. Metterle da parte.
Pulire il prezzemolo, lavarlo e tritarlo unendo l’aglio il peperoncino e la mollica di pane precedentemente imbevuta di aceto e strizzata. Aggiungere al trito un’acciuga pulita.Tritare finemente e metterlo in una ciotola aggiungendo olio d’oliva fino ad avere una salsa densa.
In una ciotola oblunga disporre uno strato di acciughe ricoprire con qualche cucchiaio di salsa. Aggiungere strati fino ad esaurimento avendo cura che le acciughe siano interamente coperte di salsa.
Riporre in frigorifero per 24 ore.
Le acciughe così preparate si conservano per lungo tempo. E’ sufficiente aggiungere olio affinchè siano sempre ricoperte. Sono ottime anche come spuntino nei panini per una delle più classiche merende piemontesi.

Buon appetito!

Le ricette di Nonna Silvana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.