Fondo di investimento, quello sul gaming guadagna il 36% dalla pandemia

Si sente spesso la frase: “giocare” in Borsa. Una frase del genere non è mai stata così adeguata come nel caso del VanEck Vectors Video Gaming and eSports Ucits Etf. Questo fondo di investimento ha appena festeggiato il suo primo anniversario dalla quotazione a Piazza Affari, mostrando numeri importanti.

Cosa fa questo fondo di investimento

Questo ETF cerca di replicare il più fedelmente possibile l’indice MVIS Global Video Gaming and eSports, che segue aziende a livello globale che generano almeno metà dei loro ricavi da video giochi, e-sports o software o hardware connessi. Un settore che si conferma in grandissima crescita, e che ha ancora grandi prospettive di miglioramento per il futuro. Ciò spiega lo sprint del fondo di investimento ad essi dedicato.

Nota operativa: se volete investire sulle valute anziché sugli ETF, prendete in considerazione di aprire un account conto zero spread forex broker.

Guadagni impressionanti

Quello che colpisce è che questo fondo di investimento si è mosso in controtendenza rispetto a una situazione di mercato complicata. Se in primavera era riuscito a toccare la quota di 100 milioni di euro, appena dieci mesi dopo il suo lancio, negli ultimi due mesi il volume è addirittura schizzato fino a 330 milioni di euro.
E’ chiaro che la situazione eccezionale che si è instaurata durante la pandemia ha inciso tantissimo. Le misure di lockdown e di distanziamento sociale, hanno spinto verso una forte crescita l’industria dei videogiochi e degli eSport. In tutto il mondo le persone, private dei contatti interpersonali e delle opportunità di praticare sport, hanno iniziato a gareggiare e a stabilire contatti digitali attraverso i videogiochi. Da qui la crescita dell’appeal di questo fondo.

Nel corso del 2020 il guadagno di questo fondo di investimento è stato del 36,60%. Addirittura 58,80% se consideriamo l’ultimo anno. Anche alcuni contratti per differenza lo stanno replicando (qui si spiega cosa sono i CFD cosa significa).

Rendimento e rischio

E’ chiaro che numeri del genere invogliano a considerare questo settore come interessante. Tuttavia non vanno trascurati i rischi di un investimento in imprese che si occupano di videogiochi ed eSport. Esse infatti dipendono fortemente dalla tutela dei brevetti e potrebbero essere soggette a limitazioni normative in fatto di sicurezza informatica e protezione dei dati.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.