Yarga: Andrea Sancho Majocchi e Svetlana Nesterova, pronti ad incontrare il colosso della musica russa Leonid Timoshenko.

Leonid Timoshenko incontrerà il gruppo degli Yarga, nato a Borgosesia nel giugno 2018.

Il colosso della musica russa Leonid Timoshenko, incontrerà in estate il gruppo degli Yarga, nato dall'unione del talentuoso percussionista italiano Andrea Sancho Majocchi e dall'artista russa Svetlana Nesterova.

Gli Yarga, nati a Borgosesia in provincia di Vercelli, hanno esordito nel 2018 con il loro album "Non esistono più boschi" attraverso l'impegno del loro manager Ivan Venerucci, personaggio conosciuto nel mondo dell'arte e Presidente italiano della Società Spaziale Russa.

L'album, che racchiude mantra sciamano-siberiani (slavi) di guarigione fisica ed interiore, venne realizzato attraverso l'utilizzo di antichi codici e con frequenze specifiche, frequenze che hanno interessato il maestro Timoshenko.

Infatti è lo stesso Leonid ad essere conosciuto per la sua "musica spaziale", realizzata con l'ausilio di suoni curativi e giochi di luci ed ombre.

Il colosso russo ha espresso la volontà di suonare in Italia, collaborando e cooperando con gli Yarga per le molteplici affinità sonore ed artistiche.
Un evento prossimo da non perdere, una pagina della storia della musica. 

Album Leonid Timoshenkohttps://it.napster.com/artist/–6421/album/—sintez-production-2015-6

Album Yargahttps://www.deezer.com/it/album/65883842

Leave a Response

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.