Stipulare un contratto di assicurazione casa ci protegge dai problemi anche imprevisti

Gli italiani non sono tanto avvezzi a stipulare un contratto di assicurazione casa, francamente non so il motivo, ma forse, potrebbe essere perché credono che costi parecchio, vi assicuro che non è così, soprattutto, se stipulate un contratto con la compagnia dove avete già una polizza assicurativa per la vostra auto/moto, avrete sicuramente uno sconto.

Infatti, gli italiani sono abituati soprattutto alle assicurazioni auto e moto, e in tanti non assicurano il bene che considerano più prezioso, cioè la propria abitazione, il luogo “sacro” per ogni italiano.

L’assicurazione casa è una polizza studiata proprio per la protezione del proprio immobile, del suo contenuto e dei suoi abitanti (la famiglia) e per danni causati a terze parti.

Assicurazione casa, le caratteristiche

L’assicurazione casa è molto simile a quella dell’auto, c’è la responsabilità civile, più diverse coperture personalizzabili, secondo le esigenze, quali: allagamenti, furti, incendi, corti circuiti, eventi esterni e danni a terzi.

Sono eventi che possono accadere normalmente a chiunque, facciamo un esempio banale: vostro figlio giocando a pallone rompe i vasi dei fiori del vicino, la compagnia assicurativa rimborserà il danno, senza doverci preoccupare di nulla.

Non solo, da contratto ogni contraente ha diritto a usufruire delle prestazioni di pronto intervento gratuitamente, quali: l’idraulico, il fabbro, l’elettricista, il falegname, facciamo un esempio: tornate a casa e notate che la corrente elettrica non funziona, chiamate al pronto intervento dell’assicurazione casa stipulata e in pochissimo tempo arriverà l’elettricista a sistemare il problema.

Assicurazione casa, le garanzie basilari

Oltre naturalmente alla responsabilità civile, secondo me, dovrebbero essere aggiunte tutte le altre garanzie supplementari per una protezione totale del nostro immobile.

Però, è normale che ogni richiedente personalizzi l’assicurazione casa secondo le esigenze e la posizione del suo immobile, cioè, se ho una villetta con il terreno intorno, sicuramente potrò fare a meno della copertura contro terzi, poiché non ho vicini di casa e quindi non posso arrecare danno a nessuno.

Se si allaga il bagno, non avendo un condomino al di sotto, non causerò nessun danno, solo al mio immobile, coperto dall’assicurazione.

Continuando con l’esempio, con questo tipo di abitazione si renderebbe necessaria la copertura contro i furti, dato che si tratta di un’abitazione solitaria.

Un consiglio, se avete l’intenzione di stipulare un’assicurazione casa, per risparmiare affidatevi, senza remore, alle assicurazioni on line oppure a un broker assicurativo, troverete molte offerte valide e vantaggiose.

Leave a Response

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*