Smettere di fumare: come evitare di ricascarci subito

Quando si smette di fumare, una delle cose più difficili da affrontare sono senza dubbio le tentazioni. La voglia di accendersi una sigaretta, infatti, è spesso dietro l’angolo e non sempre si è abbastanza forti da rinunciarci. C’è chi cerca di non pensarci, chi fa grossa fatica e chi invece non prova nulla a riguardo. Ebbene, in questo caso abbiamo deciso di aiutare la seconda categoria, chi fa fatica a non riprendere una sigaretta, dando consigli pratici su come evitare di cadere in tentazione. Volete saperne di più? Continuate a leggere.

1. Evitate luoghi per fumatori o fumatori stessi

Uscite con una comitiva di soli fumatori? Allora sarebbe bene evitare di frequentarli giusto per un po’, soprattutti i primi tempi, per evitare di cedere alla tentazione di fumare. Sappiamo che potrebbe costarvi fatica ma è necessario per smettere di fumare per davvero e in modo definitivo. Inoltre, evitate anche di passare in luoghi per fumatori o dalla vostra tabaccheria di fiducia. Potrebbe divenire invalidante la vostra sensazione di andarvi a comprare una pacchetto di sigarette, per cui meglio prevenirla.

2. Fate sport

Dopo aver capito come smettere di fumare da soli e nel momento in cui subentra la voglia di fumare, provate a distrarvi facendo sport. Potete iniziare a correre, ad esempio, oppure praticare sport di gruppo e di condivisione come la pallavolo, il calcio, il basket e via dicendo. Nel caso in cui non siate tipi particolarmente sportivi, potete anche uscire a prendere una boccata d’aria o iniziare a camminare. Distrarre la mente è il primo passo per scacciare via la voglia di fumare e non cedere alla tentazione della sigaretta.

3. Eliminate a casa tutto ciò che vi ricorda il fumo

A casa disponete di diversi posaceneri? Buttate via tutto o, se non potete, chiedete a qualcuno di tenerli con sé, almeno finché non siete sicuri di aver smesso di fumare per davvero. Buttate via anche accendini, le sigarette del vecchio pacchetto e tutto ciò che vi ricorda la vostra vita precedente. In questo modo, vi aiuterete nel concreto a smettere di fumare senza paura di ricascarci.

4. Mangiate qualcosa di sano

Avete voglia di fumare? Allora mangiate qualcosa per distrarvi, ovviamente qualcosa di sano. Potete, ad esempio, comprare una radice di liquirizia e metterla in bocca, bere un bicchiere d’acqua, farvi una tisana, mangiare una caramella alla menta. Insomma, mangiate qualcosa ma senza ripiegare su cibi grassi e poco sani: potreste ingrassare notevolmente.

Leave a Response

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.