Nuovi trend per il marketing fieristico

Nel circuito della competizione aziendale bisogna rimanere davanti ai competitor, nei settori dove il mezzo di promozione più potente è la partecipazione alle fiere di settore, la lotta per emergere e rimanere impressi nella mente dei potenziali clienti è furibonda.

Il marketing fieristico ruota tutto attorno alla creazione di una presenza efficace che permetta di distinguersi in maniera efficace lasciando una impressione positiva del proprio marchi in grado di sviluppare un forte vantaggio potenziale.

Quali sono i trend più attuali per lo sviluppo dell'event marketing?

Rapporto diretto e confortevole con il potenziale cliente.

È sempre più attuale lo sviluppo di aree di accoglienza dove sviluppare i rapporti con il pubblico dell'evento, spazi dedicati alle presentazioni, discussioni, riunioni dirette all'interno dello stand fieristico con zone isolate dal resto dell'evento dove poter accogliere con piacere il potenziale cliente.

Coinvolgimento del pubblico.

Molte attività di marketing fieristico si basano oggi sull'attirare e trattenere il maggior tempo possibile il potenziale cliente all'interno dell'allestimento fieristico aziendale durante l'evento, per questo vengono studiate e realizzate molteplici attività, ludiche e di intrattenimento, che permettano di mettere in contatto le persone con il servizio e/o il prodotto proposto dall'azienda.

Per questo si possono utilizzare le nuove tecncologie, ma rivedere anche in chiave moderna vecchi ambiti ben riconosciuti nella mente delle persone così da creare una livello alto di emozione facilmente ricordamile ed accostabile al marchio.

Rendere il pubblico partecipe ha un valore inestimabile per la creazione dei una relazione efficace con le persone.

Il marketing fieristico si basa anche sugli strumenti

Dalle pareti social interattive che permettono di far interagire il pubblico con l'azienda stimolando un passaparola incosapevole e riprova sociale di alto livello, passando per lo sviluppo di applicazioni specifiche connesse in modo permamente con il mondo dell'azienda in cui far emergere il pubblico.

L'uso di tablet e monitor interattivi consentono di personalizzare ad altissimo livello l'esperienza utente del pubblico presso lo stand aziendale, permettendo inoltre di migliorare e rendere proattiva la raccolta di informazioni sui prospect.

Strategie di Mobile Connection

Sempre più aziende sviluppano strategie di connettività legate alle strumentazioni mobile, non stiamo parlando di ingegnose funzionalità, ma semplicemente dare la possibilità ai potenziali clienti di connettersi liberamente alla rete WiFi dello stand fieristico in cambio dei propri dati oppure fornire postazioni di ricarica di smartphone e tablet abbinate ad aree e spazi relax.

Questo consente di portare le persone all'interno dell'allestimento e creare un primo livello di legami.

Le attività di marketing fieristico sono molteplici ed in continua evoluzione, in base al settore aziendale i trends sono in costante sviluppo e tutti mirati alla creazione del livello più ampio di relazione con i potenziali clienti.

Leave a Response

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*