Lo stretto legame che esiste tra gli astrologi e i cartomanti

La gente ama l'imponderabile. Subisce cioè il fascino di conoscere tutto ciò che non può essere immediatamente spiegato attraverso la ragione. E siccome la vita non è comprensibile, esiste l'istinto o, in alcuni casi la debolezza, di non fermarsi arrendevolmente di fronte ad un muro concettuale invalicabile, ma di superarlo al fine di trovare significati definitivi. Le ragioni che alimentano questo atteggiamento nei confronti della realtà sono quelle che giustificano il frequente ricorrere della gente alla lettura dei tarocchi dei cartomanti e all'astrologia più propriamente degli astrologi. Ed è la vita privata delle persone e le sue dinamiche spesso controverse ad indurre soprattutto le stesse a decifrare un evento che, al suo prepotente manifestarsi, rende le riflessioni perlopiù fragili e inconsistenti. Questo forte impedimento a comprendere un accadimento stimola alcuni individui a ricercare negli astri o nelle carte risposte veloci che quantomeno restringano il perimetro di un'analisi. E alcuni che devono improvvisamente risolvere questioni amorose o lavorative tentano di frequentare la dimensione esoterica o astrologica per capire la condotta di quelle persone che hanno causato l'emergere di incomprensioni o addirittura scelte dissennate.

Certamente lo strumento conoscitivo, il mezzo cioè attraverso cui operatori dell'esoterico e quelli che studiano gli astri raggiungono personali conclusioni su un determinato fatto sottoposto alla loro attenzione è differente, appartiene cioè al particolare linguaggio che caratterizza ognuno dei due settori. Gli uni usano i tarocchi e la simbologia che essi presentano da interpretare chiaramente in stretta relazione con l'avvenimento da analizzare. Gli altri verificano attraverso il movimento degli astri le linee comportamentali attuali di un soggetto anticipandone quelle future. Benchè ogni parte adotti modalità esplorative diverse rispetto a quelle dell'altra, la finalità che unisce questi due antichissimi mestieri risulta essere la medesima. Entrambi cioè finalizzano la loro ricerca all'individuazione di verità ovviamente presunte che offrano ulteriori e nuove interpretazioni del reale finora non trovate dalla ragione. Si comprende in tal modo il rilevante indice di gradimento che trasmissioni televisive che hanno una finestra aperta al mondo delle carte e degli astri raggiungono in qualsiasi momento della giornata. Il numero di telespettatori curiosi di ascoltare il proprio destino futuro è sempre elevato a testimoniare il fatto che, ogni volta che si desidera risolvere problematiche stressanti, si nutre una singolare attenzione verso dimensioni che potrebbero facilitare questo percorso d'indagine.

I cartomanti di cartomantedellasoluzione.com si occupano lateralmente ai consulti esoterici anche di consulenze astrologiche e pertanto sono professionisti che possono, sulla base della loro pluridecennale esperienza lavorativa, proporre un punto di vista illuminato rispetto all'universo dei tarocchi e degli astri. Essi ribadiscono il concetto per cui entrambi gli ambiti professionali siano fortemente uniti dal medesimo intento che è quello di capire un evento nella sua totalità e trarre dai suoi errati sviluppi insegnamenti e consigli utili per la vita di ognuno di noi. Nessuno dei due ha la possibilità di dichiarare con sereno animo di essere depositario di verità incontestabili dal momento che ogni suo esperimento conoscitivo cadrebbe nella banalità delle illusioni. Tuttavia quando un avvenimento si presenta realmente impenetrabile è legittimo, sia pure rispettando la raccomandazione di contattare professionisti onesti, sollecitare situazioni da cui possa quantomeno emergere un barlume di prospettive e orientamenti.  

Leave a Response

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.