La truffa delle ragazze russe, le SCAMMERS! (Parte 1)

Arrivano dalla Russia dall'Ucraina dalla Nigeria dalla Costa d'Avorio e da altri stati al di fuori della comunità europea. Ci contattano con una mail dove si presentano, ci parlano brevemente di loro e soprattutto allegano una foto a cui è difficile resistere.
Chi prova a rispondere per saperne di più viene quasi sempre travolto da una storia personale struggente, fatta di disavventure personali, di povertà e spesso di violenze subite. Il tutto avviene rigorosamente via Email alle quali sono sempre allegate foto della meravigliosa ragazza.
Purtroppo la storia non è mai a lieto fine poichè lo scopo di queste persone è sempre lo stesso, alleggerire il portafogli del mal capitato.
Sono le SCAMMER!
Ma come funziona la truffa?

A raccontarcelo è un ragazzo italiano incappato in una storia con una Scammer. Sentiremo direttamente da lui la sua storia grazie ad un'intervista rilasciata al nostro sito Scatolepiene.it
Per motivi di privacy il nome del malcapitato non verrà mostrato ma posso garantire personalmente che tutto ciò che verrà riportato è realmente successo.
Le immagini contenute nell'articolo sono le autentiche foto che la Scammer ha inviato al nostro intervistato.
Andiamo a conoscere il mondo delle Scammer!

Come sei entrato in contatto con la Scammer?
Il giorno 22 dicembre, ho ricevuto una mail da una certa Tatyana di Berezniki in Russia. La ragazza in questa mail si presentava in modo molto sbrigativo. Lei cercava un uomo italiano da amare e che l'amasse con l'intento di trasferirsi quanto prima in Italia. Allegata alla mail c'era una sua foto. Ovviamente lei era molto bella. Faccia pulita nessuna nudità o volgarità. La classica bella ragazza acqua e sapone.

Perchè hai deciso di risponderle e cosa le hai scritto?
In tutta sincerità, la mia risposta è stata più ironica che altro. Vista la foto le ho scritto "se sei veramente tu quella nella foto vengo a prenderti anche a nuoto fino in Russia!" Non mi aspettavo certo che dopo una risposta come la mia lei volesse ancora intraprendere un rapporto a distanza con me.

Invece?
Invece dopo altri due giorni la sua risposta è arrivata. Mi scriveva che era felice della mia mail e che voleva vedere una mia foto, voleva sapere tutto di me. Nel frattempo aprofittava per raccontarmi un po' della sua vita. Mi scrisse che lei lavorava in un negozio di vestiti, che viveva con la madre e che pur essendo internet pieno di truffatrici, lei era onesta e dovevo fidarmi di lei.

A quel punto ti sei fidato di lei?
Non proprio. Più che fiducia la mia è diventata curiosità. Per un breve periodo ho avuto il dubbio che questa fosse veramente una ragazza che cercava di andarsene dalla Russia. Ho deciso di continuare a scriverle per capire dove si andava a parare. Le ho quindi nuovamente risposto parlandole a grandi linee di me, di cosa facevo per vivere e di cosa mi piaceva fare. Aggiunsi qualche domanda. Le chiesi il perchè volesse scappare dalla Russia e cercarsi un marito o un uomo da amare in Italia e cosa pensava dell'Italia. Lei a quel punto, sempre dopo un paio di giorni, mi rispose dicendomi che gli uomini russi sono perennemente ubriachi e picchiano le mogli. Lei non voleva fare la fine delle sue amiche che sono sempre piene di lividi e quindi voleva un uomo che la proteggesse e la facesse sentire al sicuro ed amata. In cambio lei garantiva amore e affetto in quantità industriale.

Tutto questo dopo solo due o tre mail e qualche foto?
Si. In oltre vorrei sottolineare che in ogni mail da parte sua c'erano almeno due o tre foto allegate. Credetemi, queste foto sembrano davvero foto di una ragazza normale, probabilmente lo sono anche. Più cresceva la corrispondenza e più le foto diventavano provocanti, sempre senza nudi o volgarità.

A questo punto ci fermiamo. La storia è in evoluzione e l'intervista proseguirà nelle prossime puntate…

Leggi la parte 2 (La truffa delle ragazze russe, le SCAMMERS! (Parte 2)

11 Responses to La truffa delle ragazze russe, le SCAMMERS! (Parte 1)

  1. Teknokat

    Ciao volevo segnalare che la stessa tipa/o (Tatytatyana) mi ha contattato il 26 dicembre con identico iter spedendomi le stesse identiche email e foto (quella con le 3 matriosche, l'altra mi manca ma in compenso ne ho un'altra scattata nello stesso identico locale) e adesso mi chiede pure il numero di telefono. Le do quello dell'obitorio? Preciso che ha me ha detto di essere di Samara. il whois dell'email(header) mi indica che la scammer scrive da mosca.  Praticamente una ragazza affidabilissima.
    ciao e grazie per l'articolo

  2. Voleva truffare anche me con lo stesso sistema sotto il nome di Mery con la richiesta di 407 euro  per andare a Mosca  e per disbrigo passaporto Quando già ne era in possesso. In più il viaggio per venre  qli veniva regalato dal suo datore di lavoro

  3. Luke69

    Ciao a tutti! Qualcuno di voi sa fornirmi notizie di una certa Anna Osmini. Dice di avere 35anni,di vivere ad Aleksin(Tula) e di far la commessa presso un negozio di abbigliamento…Grazie1000!

  4. Adelio

    a luce 69
    Anna osminina
    Certo di Aleksin che fa la commessa di 35 anni
    Innamorata pazza di me che vuole venire in Italia immediatamente ma ha bisogno di 500 euro
    Ma ti do io i 500 euro sai dove

  5. maurizio

    salve a tutti, io sonomesi e mesi che ricevo email da polonia ucraina e russia, ultimamente anche dal ghana ha ha. ormai mi sono fatto un archivio di tutte le foto recevute e sono tantissime.il fine è che tutte chiedono denaro. fortuna che sono un povero operaio, ma mai mandato e mai manderò denaro. le ucraine mi chiedono quasi tutte denaro per pagare traduzioni al costo di 150/250 euro. ma ragazzi ci sono tanti internetafè in ucraina dove non ti serve agenzia di traduzione, tutto si fa da soli con google ad esempio. le russe chiedono denaro per visti e documenti per venire in italia. di tutta l'immondizzia arrivata solo 3 email erano vere.

     

     

  6. OLGA GRUBE ,Questa ragazza dopo lunghe conversazioni su wamba un sito che permette di conoscere ragazze russe, mi ha mostrato di voler venire subito in italia a conoscermi.

    Mi ha chiesto di poterle comprare un biglietto aereo ,e mi sono offerto favorevole ma prima ancora mi ha chiesto 300 euro per rinnovare i documenti del visto. Al che mi sono dimostrato reticente, ed ho detto lei ,di provvedere diversamente ,e che una volta in italia avrei corrisposto la cifra spesa per i documenti ,ma non avevo intenzioni di spedirli denaro. Infuriatasi mi ha titolato di tutti i modi ,si sono susseguiti 4 giorni di interminabili messaggi , e per 2 volte mi ha fatto chiamare a telefono da una sua conoscente di nome,Svetlana Babinian, residente in Italia, la quale mi ha telefonato 2 volte per sincerarmi sulla serietà e l'onesta della sua amica. Alla fine ho assecondato la sua volonta ed ho fatto un versamento di euro 300,00 a mezzo western union. Ho provveduto ha darli copia della ricevuta con messaggio su viber , e mentre prima  parlava di un agenzia che avrebbe fatto con immediatezza i suoi documenti . Appena avuti i soldi ha detto che cerano problemi perchè non aveva soldi in banca a garantire un suo possibile ritorno, e che avrei dovuto aspettare una settimana per avere notizie . Nel frattempo provvedeva a cancellarmi l'amicizia da facebook ,da wamba, e rispondeva sempre piu raramente hai messaggi viber , finche il suo silenzio. Io ho chiesto indietro il denaro ,e detto lei che avrei denunciato . E' sparita , sono convinto che io non sia stato la sua unica vittima. Ho foto dei suoi documenti ,il suo numero di telefono e voglio rendere pubbliche le sue generalità affinche altri non cadano stupidamente vittime come son stato io.

    • alberto

      buongiorno sig. Angelo ho letto della sua triste storia, ti è possibile inviarmi il numero di telefono di Svetlana Babinian in quanto temo che sia la stessa che conosco io e non vorrei che facesse del male a qualcun'altro, grazie.

    • Aldo

      Corrispondenza Scammer, signor Angelo, ne ricevo giornalmente, non è vero nulla, anche perchè, ragazze di 25/28 anni non avrebbero  nessun bisogno di trovare una relazione via internet. Per la copia dei documenti, sono arrivati anche a me via scansione, ma non vuole dire nulla, in quanto li falsificano, e nessun truffato si sognerebbe di andare in Russia a cercare la truffatrice, in quanto perdita di tempo, di denaro, e anche con il rischio di essere massacrato, dai vari soci di "Merenda" delle Scammer! Saluti  Aldo

  7. è una scammers      

  8. Giuseppe

    Buon Giorno 

    C'è poco da scrivere i nomi li cambiano con niente,  l'unica è avere una banca dati dove inserire le foto di queste sventurate e non permetterle di scucire ancora dei soldi alle prossime vittime di ingenuita. In merito a questo ho trovato comodo e li ho riconosciuto una della tante che si diletta in tale attività con nomi ovviamente diversi, il sito e il seguente:http://www.inter-mariage.com/it/scam/scamlist.php

    Buon Proseguimento

Leave a Response

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*