Cosa non inserire mai nel forno a microonde: i materiali

Il microonde è l’elettrodomestico per eccellenza, utilizzato in particolar modo da chi è un lavoratore a tempo pieno o uno studente fuori sede. Permette infatti di scongelare piatti pronti o se detiene la funzione, anche di cucinare in modo veloce e senza troppe seccatture. Esistono però dei materiali che non possono mai e in nessun modo essere messi all’interno del fondo, poiché si rischierebbero problemi non da poco, sia da un punto di vista salutistico che ambientale. Ma quali sono questi materiali in questione? Leggeteli qui sotto.

1. Alluminio

Lo sanno tutti: mettere nel forno a microonde recipienti di alluminio è davvero molto pericoloso. La sostanza del recipiente con le radiazioni dell’elettrodomestico potrebbe infatti provocare delle scintille e quindi un rovinoso incendio. Per cui attenzione.

2. Recipienti in plastica o in carta

Anche la plastica e la carta sono acerrime nemiche del forno a microonde. La prima, a causa del forte calore, rischierebbe di sciogliersi e quindi di rilasciare delle sostanze dannose nel cibo all’interno; la seconda, invece, potrebbe addirittura incendiarsi a contatto con le alte temperature!

3. Piatti in ceramica

I piatti in ceramica acquistati da negozi per casalinghi o in un argenteria Palermo, potrebbero anche essere inseriti nel forno a microonde, a meno che non abbiamo dei disegni o delle decorazioni particolari. Le sostanze che vengono usate per la decorazione o lo stampo del disegno potrebbero essere composte da materiali pericolosi come il rame, che sempre a contatto con le radiazioni potrebbero provocare dannose scintille.

4. Alimenti con la buccia

Sia che si tratti di uova sode, che patate o semplice frutta, mettere all’interno di un forno a microonde questi tipi di cibi con la buccia significa correre il rischio di assistere ad una vera e propria esplosione. Nel caso in cui dobbiate riscaldare questi prodotti, quindi, vi consigliamo sempre prima di sbucciarli in modo accurato.

5. Sughi se non coperti

Quando si riscalda un sugo o un brodetto è sempre meglio coprirlo con un apposito coperchio o altro recipiente sopra. Il motivo? Il calore e il vento caldo del forno a microonde potrebbe produrre schizzi anche noiosi da pulire una volta finita la cottura. Meglio quindi utilizzare sempre questa accortezza.

Leave a Response

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.