Cosa fare dopo la maturità? 3 percorsi fattibili

Dopo la fine della scuola ed il superamento degli esami di maturità, arriva il momento di capire cosa fare della propria vita. C’è chi decide di andare subito a lavorare per guadagnare denaro ed indipendenza e chi invece è più propenso a continuare gli studi all’università. Ebbene, partendo da questo presupposto, abbiamo deciso di definire un elenco di mestieri molto in voga in Italia in questo 2018, al fine di capire quale potrebbe essere la strada da percorrere per chi si appresta a lasciare quest’anno la scuola.

1. Lavoro nell’estetica

L’estetica è davvero un campo eterogeneo, sia per maschi che per femmine. In questo caso parliamo di make up artist, parrucchieri, massaggiatori e via dicendo. Attualmente, si sa, apparire è diventato praticamente il fulcro di tutto: ecco perché queste figure stanno via via prendendo sempre più piede. Per non dimenticare il grande slancio che viene dato dai social network: attraverso foto, tutorial online e storie su Instagram, è possibile farsi pubblicità, crearsi un nome e soprattutto farsi conoscere anche da personaggi nel mondo dello spettacolo. Il tutto solo frequentando un’accademia estetica e facendo semplicemente esperienza sul campo.

2. Avvocato

L’avvocato è un mestiere evergreen. È una sorta di specie protetta e davvero molto competitiva. Diventare avvocato richiede un cammino lungo e tortuoso: si inizia con la laurea quinquennale in Giurisprudenza per poi passare al praticantato presso uno studio legale di un avvocato laureato almeno da 10 anni. Dopo ciò, è necessario effettuare e superare l’Esame di Stato, davvero molto complesso per via delle sue prove abbastanza difficili. Dopo aver fatto ciò, ci si può iscrivere all’Albo degli Avvocati della propria provincia e quindi aprire uno studio legale penale Roma, Milano o in qualsiasi città vi troviate.

3. Lavoro nel web marketing

L’informatica la sta facendo da padrona negli ultimi tempi e questa è una verità inalienabile. Questo perché tutto quello che passa da internet esiste e rappresenta un mezzo perfetto per farsi pubblicità. Ecco perché chi desidera un guadagno senza dover passare necessariamente dall’università può decidere di lavorare nel web marketing. Parliamo, ad esempio, di SEO specialist, copywriter, web designer, programmatori e così via. Tutta gente che mastica di web ma non detiene lauree specifiche. In questo settore, la cosa più importante è fare esperienza, essere curiosi e in costante aggiornamento e soprattutto comprendere tutti i tecnicismi del web. Solo così si potrà sperare di farsi un nome e ottenere una certa clientela.

Leave a Response

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.