Come superare la paura del dentista: consigli pratici

Avete una folle paura del dentista ma dovete necessariamente recarvi presso un dentista a Maglie? Una delle fobie che più colpisce la popolazione è senza dubbio quello del dentista. Le cause possono essere diverse: paura di sentire dolore durante la visita e i vari trattamenti, la cattiva sensazione di avere le cosiddette “mani in bocca” oppure la semplice paura del camice bianco. Insomma, le motivazioni sono tante come anche le strategie da attuare per gestire questo annoso problema. In questa guida abbiamo deciso di svelarvene giusto alcuni per recarvi con più positività dal vostro dentista.

1. Scegliete un dentista che vi ispiri fiducia

Partiamo dall’inizio: per sentirvi meglio sulla sedia operatoria, scegliete sempre un dentista che vi ispiri fiducia. Recarvi presso un medico di cui vi fidate ciecamente e che riesce a mettervi a vostro agio è importante per riuscire ad andarci senza fare troppe storie. Ovviamente ciò potete appurarlo solo durante la prima visita, che sappiamo potrebbe essere non facile: tuttavia, state pur certi che scegliendo un dentista dalla faccia amica, sarà molto più facile riuscire a recarvi in studio senza problemi.

2. Mettete nero su bianco le vostre paure

Per affrontare un problema, è sempre bene definire le cause dello stesso. Ponetevi queste domande: “Perché ho paura del dentista? Cosa provo quando sono nella stanza delle visite? Che cosa mi ricorda questa sensazione?”. Ebbene, cercando di fare un po’ di sana autoanalisi e scrivendo paure e sensazioni nero su bianco, sarà molto più semplice fare un po’ di terapia personale per capire cause e soluzioni. Basta solo provarci e tutto verrà da sé.

3. Definite incontri non troppo frequenti

Per combattere l’odontofobia, cercate di concordare insieme al vostri dentista degli incontri non così frequenti, ovviamente solo se ciò è possibile. Potete, ad esempio, definire degli incontri con un crescendo di intensità per quanto concerne la visita e le operazioni alla bocca che il vostro dentista dovrà compiere. Così facendo, riuscirete a gestire molto meglio le vostre sensazioni e soprattutto sarà più semplice evitare di farvi prendere dal panico ogni volta che vi recherete dal dentista.

Leave a Response

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.