Auto usate: Il maggiolino tra poco farà breccia sul mercato

E’ risaputo, la casa automobilistica di Wolfsburg non ama stare con le mani in mano, un’attività frenetica comprovata dagli ultimi aggiornamenti di cui ha beneficiato il Maggiolino, auto fra le più famose e vendute al mondo che finalmente è stata adeguata alle normative Euro 6 grazie a motori più efficienti che di fatto hanno portato ad un drastico calo dei consumi e delle emissioni e nonostante ciò in grado di garantire anche migliori prestazioni.

Proprio per questo motivo oggi è possibile incominciare a trovare qualche modello in occasione presso le concessionarie che si occupano di auto usate ( www.automovingsolutions.it ) perché il modello della casa costruttrice tedesca piace molto, va bene e che vuole risparmiare sul prezzo d'acquisto lo cerca di seconda mano.

Ovviamente non sono queste le uniche novità che hanno riguardato la vettura che ha conservato il suo design esclusivo: i fari sono stati aggiornati con lampade Xenon e luci diurne a LED, ma conservano la consueta forma tonda. Il look è sicuramente molto più sportiveggiante e gran parte del merito va alle minigonne laterali e alla presa d’aria frontale.

L’abitacolo si contraddistingue per comfort e raffinatezza, oltre che per le numerose possibilità di personalizzazione, grazie al lancio di nuovi pacchetti esclusivi e il debutto di nuove tinte come Pure White, Tornado Red e Reflex Silver Metallic, abbinabili a quelle esterne.

Tra le auto usate colpirà per la sua tecnologia e la sicurezza

Per quanto riguarda il comparto tecnologico, il sistema di infotainment modulare MIB è stato arricchito con elementi inediti, fra questi segnaliamo il Discover Media, che permette la navigazione satellitare.

Migliorie anche per quanto riguarda il comparto sicurezza, grazie all’introduzione della telecamera di retromarcia Rear View, che adopera lo schermo della radio per supportare chi guida nelle manovre attraverso visualizzazione di linee parallele alla vettura e dell’area di parcheggio. La telecamera posteriore viene adoperata anche dal Rear Traffic Alert, che segnala a chi guida la presenza di veicoli durante l’uscita dal parcheggio e dal  sensore Blind Spot che analizza l’angolo cieco garantendo maggiori sicurezza nel corso dei cambi di corsia.

Scegliere la motorizzazione adatta per un'auto usata di questo modello

Per quanto riguarda la gamma dei propulsori, che come già visto sono stati adeguati alle normative Euro 6, troviamo tra le automobili usate in offerta presso i Rivenditori multimarca, il performante diesel TDI 2.0 litri in due diversi step di potenza: 110 e 150 cavalli, in grado di offrire consumi contenuti che, stando a quanto dichiarato dal costruttore tedesco, si aggirerebbero nell’ordine dei 4.3 l/100 chilometri per la versione da 110 cavalli e 4,6 l/100 chilometri per la 150 cavalli. Per quel che concerne il benzina, troviamo 3 propulsori dalle differenti caratteristiche. Il meno performante è il 1.2 TSI da 105 cavalli, senza ombra di dubbio il più efficiente, in grado di offrire consumi pari a 5,5 l/100 Km. In posizione intermedia troviamo il 1.4 TSi da 150 cavalli che garantisce giusto compromesso tra performance e consumi. Per chi invece predilige la potenza, vi è il 2.0 TSI, dotato di ben 220 cavalli di potenza, che garantisce consumi nell’ordine dei 6,5 l/100 chilometri.

Leave a Response

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.