Per le auto usate anche le francesi hanno dato il loro contributo con le Peugeot

Marchi automobilistici davvero importanti quelli francesi, da sempre restii a produrre auto di lusso, invece propensi a fabbricare e commercializzare “quattro ruote” più alla portata di tutti, per l'uomo comune, che se ne approvvigiona per circolare nelle strade delle nostre città, infatti i modelli targati Peugeot, ad esempio, sono apprezzati da tantissimi anni, perché offrono eleganza, potenza e anche tanta sicurezza.

Vediamo allora cosa può essere consigliato nel panorama delle automobili usate, considerato che come detto, le “francesine” offrono tanta “solidità”, intesa sia come sicurezza che anche come durata nel tempo, per questo si possono vedere molte Occasioni esposte presso le Concessionarie multimarca, come nel sito Bocars.it, sempre propense a prenderle in considerazione.

Tra le ultime lanciate in commercio, vi sono modelli innovativi come la “ON”, una citycar elettrica, gemella della Citroën C-Zero che con un po' di ricerca e tanta fortuna, si potrebbe vedere presso una Concessionaria di auto usate specializzata nel genere. La piccola monovolume racchiude un abitacolo dove 4 persone stanno comode, dietro,  ci stanno anche i bagagli purchè limitati nell'ingombro. La città è il suo terreno ideale, forse l’unico, visto che l’autonomia, già limitata, si riduce ancora se si guida “allegri”: al semaforo scatta con brio, in perfetto silenzio ed è facile la scelta perchè si potrà evitare di ragionarci, in quanto esiste una versione unica in vendita.

A far concorrenza alla Citroen C1 e alla Toyota Aygo ci pensa invece la Peugeot 108, più lunga rispetto alla 107 e adatta esclusivamente alle strade di città. Sempre a suo agio appunto tra le strade cittadine, specie con l’aiuto dell’efficace cambio robotizzato, dove con le ultime versioni prodotte, dispone di sospensioni più “consistenti” per affrontare in modo migliorativo le lunghe percorrenze. Per l'usato la Access, a parte le dotazioni di sicurezza, è piuttosto “povera”, meglio la Active, di poco più cara, si ripagherà tutta, con l'equipaggiamento meglio assortito.

La cabrio-coupé della Peugeot la troviamo con la 207 CC che rispetto alle concorrenti ha una linea filante e “vagamente” muscolosa, alla guida l'automobile è “agile”, tiene bene la strada, ha uno sterzo preciso e sospensioni ben tarate per una buona manovrabilità  ed un cambio che si attesta intorno alla sufficienza in quanto a rapidità.

Chi cerca una buona auto usata sui quattro metri di lunghezza con tantissimo spazio interno invece può optare per una 208 che si distingue per la posizione di guida rialzata ed il volante ellittico. Rispetto alla vecchia 207, il peso minore e lo sterzo diretto la rendono più reattiva in curva. Le versioni che si trovano in commercio sono tutte confortevoli e la manovrabilità del cambio è sufficientemente adeguata al tipo di autovettura.  Per il turbodiesel si può puntare sulla 1.6 da 92 cavalli, mentre tra i motori a benzina il 1.2 a tre cilindri, già discretamente potente, è indubbiamente più adatto del 1.0, in ogni caso e per ogni esigenza di spostamento.

Capiente e spaziosa è anche la 308 che è una classica 5 porte rinnovata negli ultimi modelli prodotti, soprattutto per quanto riguarda la strumentazione di bordo, posizionata proprio sopra il volante. L’autovettura ha uno sterzo molto diretto, che (una volta fatta l’abitudine) garantisce una notevole agilità, è dotata di freni potenti, è sicura la tenuta di strada e valido anche il comfort. La 1.6 e-HDi è la versione tuttofare, perchè si può definire brillante, silenziosa ed economa. Quando si percorrono pochi chilometri, può andare bene, la più economica 1.2 PureTech (turbo a benzina) da 110 CV.

Della 308 precedente la Peugeot ha pensato anche alla versione Station Wagon che aggiunge molto più spazio nel divano posteriore e soprattutto nel baule che è uno dei più capienti della categoria. L’agilità è un pizzico inferiore rispetto alla berlina, comunque rimane ottima per la categoria dell'auto che si può guidare con facilità, inoltre è comoda, oltre ad essere molto sicura. Sono tutte molto silenziose, 2.0 BlueHDi escluse, la e-HDi, o meglio ancora la 1.6 BlueHDi sono le migliori versioni, infatti scattano bene, e sono più econome e confortevoli delle 2.0 e si possono trovare presenti presso gli Autosaloni Multimarca specializzati in Usato Sicuro.

Leave a Response

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.