Alimentazione atleta: cosa mangiare prima di una gara di corsa

Spesso gli atleti alle prime armi non lo sanno, ma decidere cosa mangiare prima di una gara di corsa può influire in maniera importante sull'esito della competizione e fare anche la differenza tra il sentirsi ricchi di energia e pronti a spingere sul traguardo e il sentirsi fiacchi e stanchi.

 

L'alimentazione, nel running come negli altri sport, è il carburante che fornisce al nostro corpo la benzina necessaria per reagire, per correre e anche per dare prova di resistenza (come nel caso della maratona), per questo bisogna prestarvi la giusta attenzione.

 

Fatta questa premessa, vediamo quindi quali sono gli alimenti che si dovrebbero consumare prima di una gara e quali invece andrebbero evitati per scongiurare il rischio di sentirsi appesantiti.

 

Dieta mediterranea: l'alleata perfetta per ogni atleta

 

La dieta mediterranea, oltre ad essere una valida alleata nei periodi post-festivi e dopo le grandi abbuffate di Natale e di Capodanno, torna anche molto utile alle persone che praticano regolarmente sport o ai runners che vorrebbero aumentare le loro potenzialità.

 

Questa dieta, tipica dei paesi della fascia mediterranea, include sempre un 50/60% di carboidrati, un 20/30% di lipidi e un 10/20% di proteine.

 

Prima di una gara impegnativa quindi si dovrebbero prediligere cibi come i cereali integrali, la frutta secca, la verdura, i legumi e la frutta.

 

Dieta maratona e mezza maratona

 

Come ben sappiamo, una maratona o una mezza maratona sono due gare che non si improvvisano e che necessitano di una preparazione adeguata e costante.

 

Lo stesso discorso vale per la dieta, che dovrà essere personalizzata o, meglio ancora, stilata da un professionista del settore, come ad esempio un dietologo.

 

In generale però il corridore che si prepara ad affrontare le medie o le lunghe distanze deve fornire al proprio corpo un apporto equilibrato di carboidrati, che si possono trovare nei prodotti integrali, nel pane, nel riso, nella pasta, nei fagioli e nelle patate.

 

Cosa mangiare prima di una gara: gli alimenti da evitare

 

Iniziamo dalla colazione: prima di una gara, a meno che questa non si tenga nel tardo pomeriggio o alla sera, è preferibile non consumare fibre né tanto meno latte.

 

Per quanto riguarda gli alimenti proibiti, l'atleta dovrebbe evitare il consumo di merendine, che contengono zuccheri raffinati, di junk food o di altri cibi che hanno un elevato contenuto di sale come salumi e insaccati, nonché di vino, di birra e di altre bevande alcoliche.

Su www.maratoneitalia.it potrete trovare altri suggerimenti per la preparazione atletica e per affrontare al meglio le grandi sfide come le maratone o iniziare a praticare il running.

Leave a Response

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.